Cancro al seno nelle donne: classificazione, fattori e sintomi

Secondo le statistiche, ogni anno nel mondo sono registraticasi di oncologia e processi displastici nella regione toracica. In primo luogo secondo l'OMS si trova il cancro al seno delle donne. Il numero di morti da questa patologia è molto alto. Ciò è dovuto al rilevamento tardivo dell'oncologia. Secondo i medici, le morti potrebbero essere evitate se lo screening nella popolazione (esame preventivo) fosse effettuato in maniera massiccia e regolare.

Fattori di rischio scientificamente provati

cancro al seno nelle donne

L'ipotesi sullo sviluppo dell'oncologia delle ghiandole mammarie si basa sulla teoria e sulla pratica di numerosi fattori del suo sviluppo. Questi includono:

- L'età femminile è di 50-55 anni. Esperti americani hanno rivelato che questa categoria di persone è molto più comune di questa malattia;

- esposizione alle radiazioni dopo aver ricevuto radioterapia (nello sterno) o vivere in aree pericolose;

- eccesso di peso (obesità);

- mutazione genetica;

- Storia familiare - i parenti di sangue avevano già un cancro al seno;

- menopausa tardiva, dopo 55 anni;

- inizio precoce delle mestruazioni (prima dei 12 anni);

- HRT (terapia ormonale sostitutiva) dopo l'inizio della menopausa;

- a rischio sono le donne che hanno partorito per la prima volta dopo i 35 anni;

- abuso di alcool;

- Malattie concomitanti: diabete, ipotiroidismo, ipertensione.

Uno dei precancerosi più pericolosii medici della malattia credono che la mastopatia fibro-cistica. Il cancro al seno nelle donne può essere rilevato nella fase iniziale del suo sviluppo con l'aiuto di mammografia, risonanza magnetica e ultrasuoni. Inoltre, l'autoesame regolare aiuterà a identificare i primi cambiamenti patologici e prevenire le metastasi.

Tipi di tumori

cancro al seno nelle donne

Esistono diverse forme di cancro al seno: diffuso e nodale. La seconda forma è diagnosticata molto più facilmente dalla presenza di un quadro clinico caratteristico. I segni più frequenti includono i seguenti cambiamenti: noduli che possono essere spostati, ritratti e corrugati.

Nella forma diffusa, si osserva un aumentotemperatura senza apparente motivo, gonfiore, ispessimento, arrossamento della pelle e una pronunciata rete vascolare intorno al capezzolo areola. Richiede un'accurata diagnosi e il controllo del carcinoma mammario identificato nelle donne.

I sintomi del cancro al seno

Tutti i segni sotto descritti non sono sempreparlare della presenza di processi displastici. Altre malattie sono anche caratterizzate da tali sintomi (gonfiore delle costole, cancro di Paget). Eventuali modifiche dovrebbero incoraggiarti a completare un sondaggio. L'appello tempestivo alla mammologa oncologa impedirà gravi conseguenze. Vale la pena di vedere un medico se:

cancro al seno nei sintomi delle donne

- con la palpazione, c'è uno spostamento del sito (rottura del contorno del seno);

- Rilevazione di una forma tuberosa con contorni sfocati vicino al capezzolo o alle ascelle;

- si notano cambiamenti nella struttura della pelle, gonfiore e effetto "buccia di limone";

- quando viene esaminato da un medico, si determina la rimozione del tessuto sottocutaneo;

- trascinamento del capezzolo;

- Peeling, irritazione e arrossamento del capezzolo;

gonfiore del seno;

- la formazione di piaghe (indica una fase trascurata);

- segni di deformazione;

- un aumento dei linfonodi.

In situazioni difficili, il medico ricorre a ulteriori tecniche diagnostiche per comprendere la fase in cui si verifica il cancro al seno nelle donne: risonanza magnetica, biopsia, termografia ed ecografia.

Come trattare?

palpazione del petto

I seni maligni sono più probabiliintervento chirurgico Molto dipende dalla posizione del tumore, il risultato di un esame istologico, il grado di germinazione e le dimensioni. Quando si imposta una previsione di allarme con metastasi, il medico rimuove il cancro sternale nelle donne.

L'operazione è mirata all'asportazione di un tumore cancerosoall'interno dello strato di formazione del tessuto o rimozione della ghiandola mammaria. Ma prima di un passo così difficile il dottore metterà alla prova tutti i metodi con l'obiettivo di distruggere le cellule tumorali. Sono prescritti chemioterapia, ormonali e radioterapia.

Il primo, il secondo e il terzo stadio dell'oncologia sono soggetti aSolo un intervento chirurgico per prevenire le ricadute. La quarta forma è la più pericolosa, non suscettibile di un evento medico. Ricorda, il cancro al seno nelle donne rimane il problema più comune e poco compreso. Non ha una base eziologica assolutamente identica.

Notizie correlate